Godiasco Salice Terme ricorda Marinetti e non dimentica le sorelle Nina e Marietta Angelini "Le Vestali del Futurismo"

Il 19 Febbraio scorso anche Godiasco Salice Terme, attraverso la Biblioteca Comunale, ha celebrato il centenario della nascita del Futurismo, movimento artistico e letterario fondato nel 1909 da Filippo Tommaso Marinetti. In particolare è stato ricordato il legame dell'artista con la località, dove possedeva un'abitazione estiva, e con le sorelle Nina e Marietta Angelini, originarie di Godiasco Salice Terme e sue strette collaboratrici. Alla presenza di un folto pubblico si è parlato di Futurismo e dei riflessi che questo rivoluzionario movimento ha avuto su tutta la cultura del primo '900. Particolarmente interessante è stata la parte dedicata alla storia delle sorelle Angelini, definite "Le Vestali del Futurismo", attraverso curiosi aneddoti e la lettura di una serrata corrispondenza con Marinetti.

Per migliorare l'esperienza di navigazione, questo sito potrebbe utilizzare cookies sia propri che di terze parti. Per maggiori informazioni clicca qui.

Continuando la navigazione si accetta di utilizzare i cookies.